mercoledì 17 aprile 2013

Problemi con la plastica pazza, polyshrink

Ciao a tutti,
una mia amica mi ha chiesto di realizzare dei teletubbies grandi 2/3cm per prima cosa ho provato a realizzarlo in fimo, ma mettiamoci che i soggetti sono già bruttini e quindi non mi piacciono... sono venuti una vera schifezza... :(
L'altro giorno mentre facevo acquisti sul web di materiale per modellare, ho trovato dei fogli di plastica pazza, credo sia simile al polyshrink e sul sito c'è scritto che è possibile anche stampare su questi fogli dalla parte ruvida... ho pensato sono a cavallo... li stampo li taglio e li metto a cuocere! Ieri sera ho sperimentato questa tecnica ma il risultato non è stato quello che speravo... una volta stampato il foglio con una normale stampante a getto di inchiostro il colore si è allargato ed è colato in una maniera impressionante... allora ho pensato proviamo a metterlo in forno forse le colature una volta ridotta la misura dell'oggetto non si sarebbero viste queste sbavature... Ovviamente mi sbagliavo!!! questo è il risultato obbrobrioso.... :)... avete mai provato a stampare su questi tipi di materiale? come è andata?? avete qualche consiglio da darmi in merito??? a presto <3

6 commenti:

Seleny Luna ha detto...

cavolo davvero un impresa difficilissima..ti vorrei aiutare..ma non saprei che consiglio darti..non ho mai stampato su questi materiali...mi sa che non l'ho farò mai..visto quanto è difficile!!^_*

Federica Fede ha detto...

Ciao Seleny, grazie di essere passata, ho fatto un'altra prova disegnando direttamente sul foglio e colorando con i pastelli il risultato è buono, il colore dei pastelli diventa più intenso... e come tecnica è veramente interessante... devo solo risolvere il problema della stampa... ho visto lavori sul web dove su questo materiale viene stampato direttamente, ma non so in che modalità di stampa e soprattutto che tipo di stampa...:) mah!! farò altre prove speriamo bene :)

Debora ha detto...

Forse, più che una getto d'inchiostro servirebbe una laser... Il getto d'inchiostro, e parlo ignorantemente, sulle superfici lisce tende a scivolare già di suo, e col calore, visto che il materiale subisce delle mutazioni, restringendosi, è facile che si sciolga di più prima di rapprendersi, e crei quelle sbavature.. Potresti provare con una stampante laser, forse utilizzano quella.. non so, però, provare non costa nulla!!
In bocca al lupo!!

Φανή Παπ., Ζωγράφος ha detto...

I have not idea!!!Kisses.

Debora ha detto...

Ciao Federica,
forse ho trovato la soluzione che potrebbe fare al caso tuo.. Sono capitata casualmente sul sito del canale televisivo realtime, dove trasmettono il programma paint your life, e fra i video delle creative che vanno ospiti dalla conduttrice a creare i loro progetti, ho visto è andata una ragazza che ha realizzato un anello con la carta termoriducibile, la polyshrink appunto... Lei per prima cosa ha scartavetrato con una carta vetra a grana finissima la parte che le interessava dove avrebbe realizzato il suo soggetto, ce lo ha disegnato sopra, e lo ha colorato con gli inchiostri a tampone ed acquerello, poi con l'embosser lo ha termo indurito, ma ha detto che si può fare anche col forno di casa... Prova a scartavetrare i fogli, e poi infilarli nella stampante che possiedi, vedrai che non ti faranno più lo scherzo che hai visto con queste medagliette...
Spero di esserti stata utile in qualche maniera, e se vuoi vedere il video della ragazza, ti lascio il link:
http://www.realtimetv.it/web/paint-your-life/accessori-e-bijoux/anello-con-farfalla/
A presto!!

Elisa ha detto...

Ciao, intanto complimenti... Perdona la curiosità, alla fine come hai risolto? Ciao ciao